Convocazione

Ai membri del Consiglio Pastorale Parrocchiale
Si comunica che il giorno 30 maggio 2012 alle ore 20.45 presso il Patronato Pio X° è convocato il Consiglio Pastorale con il seguente ordine del giorno:
  • Integrazione del documento di sintesi redatto da Don Paolo Marconato
  • Ripresa della riflessione sulla lettera dei Parroci del Vicariato di Castelfranco Veneto intitolata “LIBERALIZZIAMO LA FESTA?”
  • Inizio riflessione sul tema “La formazione degli adulti oggi (scheda n° 2 del fascicolo “Formare cristiani in una chiesa adulta”): tema propedeutico al percorso da Adulti cristiani alla Famiglia cristiana.
  • Varie ed eventuali

VII Incontro mondiale delle famiglie

Dal 30 maggio all’1 giugno, il Congresso è racconto di buone pratiche, di progetti e di equilibri, per fare il punto sulle nostre sfide, sulle nostre storie di lavoro e di festa. È aperto a tutti, a chi opera nella Pastorale familiare e alle famiglie che vogliono confrontarsi sui temi in programma. È il Congresso delle famiglie di tutto il mondo alla ricerca di uno stile evangelico della vita quotidiana.

pieghevole festa-famiglie

 

Bollettino informativo Caritas

A cura del Consiglio della Caritas cittadina

E’ passato un anno da quando il 4 aprile 2011 i Consigli Pastorali delle Parrocchie della Pieve, del Duomo e di Salvarosa, hanno formalizzato una collaborazione nel campo della carità, iniziata già nel 2007 con l’apertura del Centro d’Ascolto e Mensa “A. Bazan”, collaborazione che è stata chiamata Caritas Cittadina , inserita ora a tutti gli effetti nella “Collaborazione Pastorale” delle tre Parrocchie.

Con questa nota desideriamo aggiornare tutti i fedeli sulle attività svolte in questo anno e sulle difficoltà che ogni giorno ci troviamo ad affrontare.

Il dettaglio alla pagina delle Attività.

Incontro sulla figura di Don G.DOSSETTI

18 maggio 2012 – ore 20,45  – al centro Bordignon

La vicenda umana e sociale di don Giuseppe Dossetti ha attraversato quasi un secolo di storia del nostro Paese con la capacità di essere sempre attento interprete delle aspirazioni di tanti che non hanno voce .
Dossetti, uno dei Padri Costituenti, vedeva nella Costituzione un atto morale, un “patto per l’avvenire” che prefigurava una nuova società più che un semplice insieme di leggi.
L’anelito ad una reale partecipazione di tutti è stata una delle linee portanti del suo pensiero sia nella vita sociale che religiosa. Suoi diversi documenti redatti per il Concilio Vaticano II. La serata potrà essere, in tempi quanto mai difficili anche per le Istituzioni Democratiche, un utile momento di riflessione.